Immagine
 MAESTOSO/ Il Palazzo dei Congressi dell' Eur che ha ospitato a Roma la 5.a rassegna di "PIù ... di giuseppe
 
"
"Se un uomo non è disposto a correre qualche rischio per le sue idee, o le sue idee non valgono niente, o non vale niente lui".

Ezra Pound
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di giuseppe (del 28/06/2006 @ 13:13:53, in blog, linkato 1657 volte)

Sono cose private. Perché non posso essere socio di un’azienda?”.

Così Francesco Cosimi Proietti, detto Cecchino, da una vita segretario particolare di Gianfranco Fini e da pochi mesi pure deputato al Parlamento, ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano di commentare le indagini in corso della magistratura che su vari fronti lo riguardano direttamente o indirettamente.

Lasciamo stare tutte le altre e vediamo soltanto quelle sugli affari fatti in società con Daniela Fini, moglie del presidente di Alleanza Nazionale. Vediamola, senza aspetti processuali, o giuridici, che non ci interessano più di tanto: vediamola sul piano morale e politico, gli unici che ci importano.

Visto che Cecchino non lo sa, glielo spieghiamo noi, perché non poteva essere socio di un’ azienda. Noi che ci vergogniamo profondamente, anche per chi non si vergogna, o, peggio, nemmeno capisce perché dovrebbe vergognarsi.

Noi che da una vita abbiamo creduto nella diversità, intesa come superiorità, della politica e di una parte della politica; che abbiamo criticato chi per decenni faceva dell’intrallazzo e del malaffare un regime e che per questo siamo stati emarginati e perseguitati; che adesso, dopo cinque anni, i primi in cui era andato al potere chi tutto questo doveva rappresentare, ci accorgiamo con profonda amarezza che sì, non sono stati uguali agli altri: sono stati peggio.

Quand’anche non ci sia niente di rilevante penalmente, è moralmente squallido che il segretario particolare e la moglie del vicepresidente del consiglio e leader di un partito che esprime il Governatore della Regione Lazio prima e il Ministro della Salute poi, costituiscano società private che fanno affari nella sanità.

Così, semplicemente. Basta e avanza. Ecco perché non poteva essere socio di un’azienda, di quelle aziende, egregio onorevole Francesco Cosimi Proietti, detto Cecchino.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (174)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di giuseppe (del 23/06/2006 @ 15:33:54, in blog, linkato 1731 volte)

E’ uscito il n. 38 di “Letteratura e Tradizione”, il bel periodico letterario diretto a Pesaro dal poeta Sandro Giovannini per le Heliopolis edizioni.

Chi volesse richiederne una copia-saggio può scrivere a info@helipolisedizioni.it

oppure telefonare in redazione al numero 0721 32036. L’abbonamento per sei numero annui costa 50 euro, con versamento sul conto corrente postale n. 12061610 intestato a: Edizioni del Veliero srl, piazza Garibaldi 4, 61100 Pesaro.

 

In questo secondo numero di seguito diretto da Luca Gallesi ( di solito il bimestrale cambia ogni volta direttore letterario) ci sono tanti articoli interessanti, alcuni dei quali veri e propri saggi. Segnaliamo il vivace ritratto di Gabriele D’Annunzio di Giano Accame; la corposa riflessione di Stefano Taddei sul neocapitalismo; la stimolante intervista al sociologo Carlo Gambescia sul “buon uso dell’economia” e la rievocazione sulla letteratura fantasy degli anni Sessanta di Gianfranco de Turris.

Come ogni volta, seguono le pagine delle redazioni locali, da Trieste, Milano, Firenze, Roma, Palermo e – da me coordinata- Torino. Questa volta, le segnalazioni delle novità letterarie ed artistiche partite dal Piemonte sono incentrate sui due romanzi di Francesco Rodolfo Russo, “Prima di entrare, eri già qui” ( Giancarlo Zedde editore) e di Manlio Bichiri e Giovanni Monaco “Omicidio al grande fratello” ( edizioni Ananke ).

Poesie, segnalazioni, recensioni e polemiche completano al solito una rivista di difficile approccio, ma capace di regalare tante e belle soddisfazioni intellettuali.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (176)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
NO
Di giuseppe (del 22/06/2006 @ 15:48:55, in blog, linkato 1455 volte)

NO

Non ci sono dubbi. Domenica ( e lunedì mattina: c'è tempo fino alle ore 15.00 e il risultato sarà valido qualunque sia il numero dei partecipanti; a differenza di quanto avviene solitamente per i referendum abrogativi e infatti si tratta di un referendum consultivo, appositamente previsto dalla legge)

NO

alla modifica della Costituzione varata nella scorsa legislatura.

E cioè NO alla divisione dell'Italia, NO agli interessi egoistici dei più ricchi, NO alle rivendicazioni razziste e particolaristiche della Lega nord supinamente accettate dal centro-destra. Insomma:

NO.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (4)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di giuseppe (del 01/06/2006 @ 12:57:47, in blog, linkato 2004 volte)

E’ proprio vero, al peggio non c’è mai fine.

Odiavo già Luciano Moggi quanto basta, come possono odiarlo – tifosi della Juventus compresi - tutti coloro i quali seguono il calcio con spontanea e genuina passione popolare, per quello che ha combinato in questi anni. In più, mettiamoci, per quanto mi riguarda, che sono tifoso del Lecce e grande estimatore di Zeman – bersagli preferiti delle manovre mafiose del boss – e quindi eravamo già ad un livello superiore...

Ma oggi siamo arrivati proprio al massimo. Ho scoperto infatti che il MIO quadro, quello che amo di più e più mi è caro all’universo mondo e nell’intera storia dell’arte universale, non sta, come beatamente pensavo, in qualche museo, o conservato a cura degli eredi dell’autore, bensì – NON CI POSSO CREDERE! – appeso alle pareti della casa di Luciano Moggi!

Nooooo...

Sì’, purtroppo sì! E come se non bastasse, lui se l’è pure fregato e ora lo detiene a piacimento.

Il quadro si chiama “Le muse inquietanti”, è di una rara e prorompente bellezza espressiva. Lo dipinse nel 1917 Giorgio De Chirico e ci mise dentro tutta le inquietudini e tutte le suggestioni del Novecento, che hanno guidato e plasmato la nostra identità di contemporanei. Chiamarlo capolavoro è dire poco. E’ un unicum, un’espressione grandiosa della metafisica, una tappa miliare dell’umana creatività, questo, esattamente questo.

L’avevo anche riprodotto sulla copertina dei “Ritratti del Novecento”, il mio saggio che potete trovare su questo sito, in lettura libera e gratuita.

Beh, come dicevo, invece che a disposizione di tutti in qualche importante museo, adesso ho scoperto con mio grande sconforto che se l’è fregato Luciano Moggi e che se lo tiene a casa sua.

Il verbo “fregare” è impreciso, a dire il vero: il verbo esatto è “estorcere”.

I fatti sono andati così come li ha racconti Luciano Gaucci, ex presidente della squadra di calcio del Perugia e come li ha riportati il settimanale “L’Espresso.

Sentiamo il piccato racconto e poi piangiamo insieme, furenti di sdegno.

“...Sono una vittima della cupola. Quanto mi è costato Moggi, tra orologi e quadri di gran valore! A Moggi ho dovuto regalare tre tele di De Chirico. La più importante era ‘Le muse inquietanti’, poi due paesaggi. Questi ultimi li ho pagati duecento milioni di lire ciascuno, ma il primo è un capolavoro: nel 1990 mi è costato settecento milioni di lire, ora vale sui tre milioni di euro. Era appeso nel mio salone quando l’ha visto Moggi, con cui stavo parlando di affari. Se ne è innamorato e me lo ha chiesto. Io ho risposto di no, ma lui è tornato poche ore dopo e mi ha detto: ‘Mi devi dare quel quadro!’. Sono stato costretto a eseguire. Lui sapeva bene che, quando forzava la mano, poteva fare quello che voleva. Io la definirei una tangente”.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (170)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Ci sono  persone collegate

< settembre 2017 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
blog (325)

Catalogati per sezione:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017

Gli interventi pił cliccati

Ultimi commenti:
cialis effe [...
24/09/2017 @ 01:24:18
Di Alenahex
hoe lang werkt ciali...
24/09/2017 @ 01:17:38
Di StephenWredy
trinitywiki.inscopei...
24/09/2017 @ 01:13:31
Di Maurine

Titolo
Bianco e nero (194)

Le fotografie pił cliccate

Titolo
Ti piace questo blog?

 Fantastico!
 Carino...
 Così e così
 Bleah!

Titolo
Listening
Musica...

Reading
Libri...

Watching
Film...


Titolo


24/09/2017 @ 01:30:15
script eseguito in 457 ms